I DINTORNI

Nelle vicinanze potrete visitare numerosi siti di interesse storico, archeologico, culturale e naturalistico. 
 

Tra le città d'arte più vicine segnaliamo Pisa (80 km), Firenze (130 km), Siena (120 km), San Gimignano (90 km), Volterra (60 km).

BOLGHERI

"I cipressi che a Bólgheri alti e schietti,
 Van da San Guido in duplice filar..."


Reso famoso anche grazie alla poesia carducciana "Davanti San Guido", il Viale dei Cipressi, considerato 

monumento nazionale, conduce dalla Vecchia Via Aurelia fino alle porte di Bolgheri dove, passando le mura attraverso il vecchio arco, si accede al paese. Questo piccolo borgo ricostruito intorno al 1500 dopo vari saccheggi, ha conservato il suo fascino originale. Collocato tra i più

Da non dimenticare di visitare il Cimitero dove venne sepolta Nonna Lucia, la nonna di Giosuè Carducci, che dà il suo nome anche alla piazzetta principale del paesino. famosi vigneti della zona, è ricco di ristoranti ed enoteche dove è possibile degustare vini pregiati, accompagnati dai tipici piatti della tradizione toscana.

Poco distante da Bolgheri si trova l'Oasi del WWF, istituita nel 1959 grazie al Marchese Mario Incisa Della Rocchetta. La visita è possibile dal 1° ottobre al 31 maggio, quando si possono ammirare numerose specie di uccelli, mammiferi e rettili.Per conoscere tutte le Oasi WWF presenti in Toscana clicca qui.

CASTAGNETO CARDUCCI

Capoluogo dell'omonimo Comune, questo piccolo borgo sorge su di una collina dalla quale si può scorgere il Mar Tirreno e, nelle giornate più limpide, alcune isole dell'Arcipelago Toscano.
Dal nostro Podere si può raggiungere anche a piedi in circa 30 minuti con una piacevole camminata attraverso la campagna.

Sicuramente da non perdere è la zona del Castello, intorno al quale in epoca medievale è sorto il paese. E' un piacere perdersi tra i vicoli, le antiche stradine e le piazze, compresa quella dove un tempo si trovava la gogna, uno strumento con cui venivano torturati i condannati.
Da visitare la Chiesa di S. Lorenzo e quella del S.S. Crocifisso, di epoca quattrocentesca, nonchè la Casa dove durante l'infanzia visse Giosuè Carducci e il Museo Archivio dedicato alla sua vita e alle opere.

Dal Municipio, scendendo attraverso il Borgo, si arriva al Piazzale Belvedere, dal quale si può godere della fantastica vista del tratto di mare dove si affaccia tutto il Comune di Castagneto Carducci.

COSTA DEGLI ETRUSCHI

Chiamata così proprio perchè un tempo qui si trovavano gli insediamenti degli antichi Etruschi, popolo ancora avvolto nel mistero, ma che possiamo cominciare a conoscere visitando soprattutto il tratto di costa che da San Vincenzo arriva fino a Piombino.
Sicuramente unico nel suo genere e tappa obbligata è il Parco Archeologico di Baratti e Populonia, dove è possibile visitare le necropoli e le acropoli etrusche, partecipare a iniziative a tema, e per gli amanti del trekking passeggiare lungo i percorsi segnalati del parco. I bambini di tutte le età potranno partecipare ad un simpatico laboratorio didattico.

Dalla zona di Baratti e delle necropoli si arriva a piedi o con una navetta gratuita alla rocca medievale di Populonia, da cui si domina tutto il Golfo di Baratti.

Interessante da abbinare alla visita del Parco Archeologico è la visita al Museo Archeologico del Territorio di Populonia, che si trova a Piombino e custodisce importanti reperti etruschi unici al mondo. A Piombino si trova anche il Museo del Castello, collocato proprio nel centro storico della città, da cui si arriva alla famosa Piazza Bovio, direttamente a picco sul mare.

Sempre appartenente al complesso dei Parchi della Val di Cornia è il Parco Archeominerario di San Silvestro,  datto a grandi e piccini, dove si possono percorre a piedi e con il trenino le gallerie e le miniere dove sin dal tempo degli Etruschi venivano estratti i minerali, prima di raggiungere la vicina Rocca di Campiglia.

Per scoprire tutto quello che ha da offrire la Costa degli Etruschi clicca qui.

PER I BAMBINI

Numerose sono le alternative da visitare nei dintorni per i piccoli ospiti. Tra le più famose segnaliamo:
 
- Parco Divertimenti Cavallino Matto, a Marina di Castagneto Carducci, a soli 8 km dal nostro Podere, dove grandi e piccini potranno divertirsi tra tanti giochi e spettacoli. Se vuoi approfondire clicca qui.

- Parco Gallorose in Loc. Cedrino a Cecina, a 20 km. In questo parco di circa 50.000 mq si snoda un percorso attrezzato e segnalato di 2,8 km, dove si possono vedere, ascoltare, osservare nei comportamenti oltre 180 razze di animali autoctoni ed esotici. Per maggiori informazioni clicca qui.
 
- Parco Archeominerario di San Silvestro, a Campiglia Marittima (20 km), dove con un simpatico trenino si può attraversare la galleria del Temperino, viaggiando proprio su quei binari dove una volta scorrevano i carrelli che trasportavano le pietre estratte dalle miniere.
 
- Parco Archeologico di Baratti e Populonia, a circa 27 km dal Podere, dove i bambini di tutte le età possono partecipare ad un laboratorio didattico, imparando a scrivere con i caratteri etruschi, a lavorare la ceramica o tessere tele.
 

- Acquario di Livorno, il più grande della Toscana, a 60 km da Castagneto Carducci, dove è possibile osservare 1700 animali di oltre 300 specie diverse. Per info clicca qui.

Per contattarci

Per qualsiasi informazione o richiesta di disponibilità potete contattarci ai seguenti recapiti oppure compilare l'apposito modulo che trovate sulla pagina CONTATTI

 

AGRITURISMO PODERE CARDUCCI

di Carducci Mauro

 

Loc. Collina di Segalari, 152
57022 Castagneto Carducci - LI

Cellulare:+39 328 8468848

Telefono/Fax:+39 0565 763480
 
WhatsApp: +39 328 8468848
 
Stampa Stampa | Mappa del sito
Copyright © 2013-2017 Podere Carducci (Podere Carducci) by Lisa Carducci. All rights reserved - E' vietato riprodurre i contenuti di questo sito senza autorizzazione